FilmRelax
amityville horror

24 Film horror basati su una storia vera

Non importa quanto possa essere terrificante un film dell’orrore, dentro di te sai che gli eventi che si stanno verificando non sono reali. Non crederai mai che la bambola di un bambino viene posseduta dall’anima di un serial killer e si scatena, uccidendo tutti quelli che incontra. Ma non esserne troppo certo perché molti di questi film hanno radici nella realtà e si basano su una storia vera. In questa lista abbiamo inserito 24 film horror basati su fatti realmente accaduti, adesso potrai riguardarli con un altra prospettiva e senza la convinzione che siano solo frutto della fantasia dei registi.

1. The Conjuring – L’evocazione (2013)

conjuring

Una famiglia del New England ha degli incontri ravvicinati con i terribili spiriti che infestano la loro casa colonica. Per liberarsi delle presenze maligne, la famiglia è costretta a chiedere l'aiuto degli investigatori Ed e Lorraine Warren (realmente esistiti), esperti di fenomeni dell'occulto.

7 voti

2. The Exorcism of Emily Rose (2005)

exorcism of emily rose

A metà tra il legal-thriller e l'horror metafisico, il film di Derrickson ci mostra il processo dello Stato contro padre Moore, accusato di aver indotto Emily Rose alla morte: il prete l'avrebbe spinta ad abbandonare la cura medica prescrittale a rimedio di una supposta patologia psicotico-epilettica, per sottoporla ad un tentativo di esorcismo: perché di possessione del Diavolo (anzi, di sei demoni) avrebbe sofferto in realtà Emily. Tra continui flashback e le udienze in aula, scopriamo una realtà difficile da credere, ma impossibile da negare del tutto.

4 voti

3. Non aprite quella porta (1974)

non aprite quella porta

Mentre è in corso una serie di misteriose razzie nei cimiteri della zona, Sally (Marilyn Burns), assieme al fratello paraplegico Franklin (Paul A. Partain) e a un gruppo di amici, parte per una vacanza in camper alla vecchia casa abbandonata del nonno. Prima di arrivarci, i ragazzi danno un passaggio a uno strano autostoppista con cui hanno un alterco prima di sbatterlo fuori. Dopo aver dato un’occhiata alla casa, i ragazzi si separano e due di loro, Pam (Teri McMinn) e Kirk (William Vail), si imbattono in un’altra casa apparentemente abbandonata che vogliono visitare. Ma Kirk viene ucciso e Pam viene trascinata dentro la casa e impalata in un gancio da macellaio da un essere gigantesco con una maschera di cuoio in faccia (Gunnar Hansen). E gli altri dovranno cercare di salvarsi lottando contro una famiglia di cannibali.

4 voti

4. The Strangers (2008)

the strangers

James e Kristen si fermano per la notte nella casa disabitata dei genitori di lui dopo essere stati a un matrimonio. Tra i due la tensione è palpabile: lui le ha proposto di sposarla e lei ha rinviato la decisione rifiutando l’anello che lui le offriva. Sono circa le 4 del mattino quando una ragazza bussa alla porta chiedendo di una certa Tamara. È l’inizio di un incubo. Progressivamente la coppia si troverà assediata da tre sconosciuti mascherati che hanno un solo obiettivo: terrorizzarli e poi ucciderli.

4 voti

5. Amityville Horror (2005)

amityville horror

George & Kathy Lutz, e i loro tre figli, traslocano in un elegante casa a Long Island. Quello che loro non sanno e che 5 persone sono state uccise l'anno prima in quella enorme casa. Non molto tardi i Lutz iniziano a notare cose orribili...

3 voti

6. La vera storia di Jack lo squartatore (2001)

jack

Londra, 1888. Nelle strade del quartiere di Whitechapel, Jack lo Squartatore si aggira di notte uccidendo e sventrando le prostitute. Sulle sue tracce, oltre all'intera polizia londinese, c'è l'ispettore Frederick George Abberline, l'unico che capisce subito che i delitti sono preceduti da una meticolosa e scrupolosa messa in scena. Il poliziotto, intuitivo e visionario, cerca di ricostruire il profilo di Jack anche grazie all'aiuto della prostituta Mary Kelly.

3 voti

7. Them – Loro sono là fuori (2006)

loro sono fuori them

Lucas e Clementine vivono pacificamente nella loro isolata casa di campagna, ma una notte si svegliano con strani rumori ... non sono soli ... e un gruppo di assalitori incappucciati inizia a terrorizzarli per tutta la notte.

3 voti

8. Nightmare – Dal profondo della notte (1984)

Nightmare

Marge ha appena barricato le finestre della sua ridente villetta a schiera al 1428 di Elm Street e, accendendosi una sigaretta, invita la figlia Nancy a scendere in cantina. Le racconta la storia di Fred Krueger, un maniaco omicida che anni prima aveva assassinato una ventina di bambini: per colpa di alcuni problemi burocratici, l’assassino era però stato lasciato in libertà. Così alcuni genitori, compresa Marge, si erano fatti giustizia da soli, bruciando vivo Krueger. Ma il mostro rivive nel mondo degli incubi e tormenta i teenager di Springwood.

3 voti

9. Zodiac (2007)

zodiac

Nell'estate del '69 un serial killer uccise sette persone, tre uomini e quattro donne, lasciando dietro di sé una lunga serie di indizi e tracce (segni indicanti i simboli dello zodiaco, da cui il celebre soprannome) che però non seppero essere utili agli investigatori, incapaci di chiudere il caso e assicurare alla giustizia il colpevole.

3 voti

10. La bambola assassina (1988)

Chucky la bambola assassina

Chicago. Lo spietato pluriomicida Charles Lee Ray, braccato e mortalmente ferito dal poliziotto Mike Norris, si rifugia in un negozio di giocattoli e muore su una pila di popolari bambolotti “Good Guy” pronunciando un rituale magico che gli consente di trasferire la sua anima in uno di essi. Di mattina presto, Andy Barclay si sveglia entusiasta per scoprire i regali per i suoi sei anni ed è deluso di non trovarvi il bambolotto che desiderava, della serie “Good Guy”. La comprensiva mamma Karen riesce a procurarsene uno a buon prezzo e lo porta ad Andy che, entusiasta, lo battezza Chucky...

2 voti

11. Le colline hanno gli occhi (2006)

colline hanno gli occhi

Nuova versione dell’omonimo film del 1977 di Wes Craven, è la storia di una famiglia il cui viaggio si trasforma in un incubo quando il gruppo giunge in una zona nuclearizzata. Lontani dal mondo, i Carter si rendono presto conto che l’area apparentemente disabitata è in realtà il territorio di una famiglia di mutanti assetati di sangue... e che loro sono la preda.

2 voti

12. Dahmer – Il cannibale di Milwaukee (2002)

dahmer

Jeffrey Dahmer è il serial killer piú famoso degli Stati Uniti: decine di vittime massacrate, fatte a pezzi e mangiate da questo folle cannibale con l’aria da bravo ragazzo. Tratto da una storia vera…

2 voti

13. L’esorcista (1973)

esorcista

In un quartiere tranquillo, in una casa dotata di tutti i moderni comfort, una ragazzina modello cade ammalata. La madre non può aiutarla. I medici non riescono ad elaborare una diagnosi. Temendo che le crisi di cui soffre la figlia non riguardino solo la sfera fisica, ma anche quella spirituale, la donna si rivolge a un sacerdote. L'uomo però dubita della presenza del diavolo in quella casa, in quel corpo e la debolezza delle sue convinzioni non farà altro che rendere più forte il maligno.

2 voti

14. Il messaggero (2009)

Il Messaggero

A causa della malattia di uno dei figli, una famiglia si vede costretta a trasferirsi in una casa vicino alla clinica dove il ragazzo ogni giorno deve essere sottoposto a chemioterapia. La casa é vecchia e non in ottime condizioni, ma lavorandoci sopra, pensano, ci si può adattare. Purtroppo per loro, però, ben presto si accorgeranno che in quella casa c'è qualcosa che non va, si renderanno conto, infatti, che é infestata da presenze non umane che non hanno alcuna intenzione di dividere la dimora con loro...

2 voti

15. Psyco (1960)

psyco

Marion Crane, impiegata in una società immobiliare, scappa con 40.000$ rubati dalle casse della ditta. Durante la fuga verso casa del fidanzato però decide di fermarsi nel Motel gestito dal giovane Norman Bates e dalla madre, che però vive rintanata nella casa attigua al Motel stesso.

2 voti

16. Dark Water (2002)

dark water

Dopo aver ottenuto l'affidamento di sua figlia Ikuko, Yoshimi, da poco divorziata, si trasferisce con la bambina in un grosso palazzo in periferia. Strani eventi iniziano presto a verificarsi: dal soffitto cola inspiegabimente, e insistentemente, dell'acqua, e una borsetta rossa, evidentemente appartenente a una bambina, appare continuamente in vari punti del palazzo.

1 voto

17. Wolf Creek (2005)

Wolf Creek

Due ventenni inglesi Liz e Kristy si mettono in viaggio sulla costa occidentale dell'Australia, per un lungo e avventuroso itinerario in auto alla scoperta dell'outback australiano. Con loro l'amico australiano Ben che ben presto inizierà una storia d'amore con Liz... Il viaggio volge al peggio quando, tornando alla loro macchina dopo un'escursione nel Parco Nazionale di Wolf Creek, i tre ragazzi scoprono che il motore dell'auto, vecchia e di seconda mano, non si accende.

1 voto

18. Henry – pioggia di sangue (1986)

pioggia di sangue

Henry è all'apparenza una persona normale, ma ha l'abitudine di uccidere persone per divertimento, di notte, insieme al suo compagno di stanza Otis. Un giorno, la sorella di Otis va a trovare i due. Il film è ispirato alla vera storia del serial killer americano Henry Lee Lucas.

1 voto

19. An American Haunting (2005)

an american haunting

Basato su una storia realmente accaduta, il film racconta la storia di una famiglia del Tennessee che tra il 1818 e il 1820 é stata presa di mira da uno spirito evocato da una donna accusata di stregoneria. La forza e la potenza dello spirito arrivarono a causare la morte di uno dei membri della famiglia. La vicenda è considerata come l'unico caso nella storia degli Stati Uniti in cui uno spirito o una qualche altra entità ha causato la morte di un uomo.

0 voti

20. Black Water (2007)

Black Water

Grace , Adam e Lee (sorella minore di Grace), decidono di fare un giro turistico dell’Australia del Nord. Passano il tempo fra parchi dove si possono ammirare i feroci coccodrilli e un giorno si avventurano per tour dei corsi d’acqua a bordo di una piccola barca…

0 voti

21. Borderland – Linea di confine (2007)

borderland

Ed, Henry e Phil sono studenti in viaggio verso il Messico e verso un weekend di divertimento ed eccessi. I tre incappano però in una setta che pratica sacrifici umani, i cui adepti si aggirano alla ricerca di vittime da immolare. Gli americani sono le prede predilette, capaci di rendere i rituali veramente potenti, grazie alle loro grida di terrore, durante l'agonia che li condurrà dritti tra le braccia della morte. Quando la polizia si rifiuterà di intervenire, i ragazzi capiranno di essere in trappola; nessuno li aiuterà, a parte un ex poliziotto. Ma potrebbe essere già troppo tardi per tutti loro. Il viaggio verso l'inferno è iniziato.

0 voti

22. L’insaziabile (1999)

insaziabile

Seconda metà dell'Ottocento. E' in corso la guerra ispano-americana. Il Tenente Boyd è a capo di una guarnigione sulle montagne della Sierra Nevada. Un giorno, arriva al campo un uomo stremato che racconta di essere sfuggito da una caverna in cui era rimasto imprigionato con alcuni compagni che, dopo qualche tempo, avevano iniziato a praticare il cannibalismo.

0 voti

23. La Casa Muta (2010)

la casa muta

Nelson è sul punto di vendere la sua vecchia proprietà di campagna, ma avendo commissioni da eseguire, tra trasferimento, sloggio e compere, relega a Wilson e sua figlia Laura, acquirenti della casa, il compito di ripulirla e aggiustarla in modo da potersi stabilire in anticipo all'interno. Arriva la notte, tutto sembra tranquillo, fino a che degli strani rumori che si fanno via via più forti infastidiscono Laura e suo padre; dopo aver appurato che provengono dai piani superiori, Wilson decide di salire per capirne la natura...

0 voti

24. La ragazza della porta accanto (2007)

ragazza porta accanto

Un incidente stradale di cui è testimone porta David Moran a riflettere sui cattivi ricordi d'infanzia legati all'incontro nel 1958 con Megan e la sorella Susan, arrivate a vivere con la zia Ruth dopo che i loro genitori erano morti. Donna sadica e psicopatica, Ruth aveva tre figli, con i quali trasformò le due ragazze in bersaglio di tortura e abusi di ogni sorta. L'unica speranza di salvezza per Meg era rappresentata proprio da David, allora vicino di casa.

0 voti

Lascia il tuo voto

7 voti

Log In

Password dimenticata?

Password dimenticata?

Enter your account data and we will send you a link to reset your password.

Your password reset link appears to be invalid or expired.

Log in

Privacy Policy