FilmRelax
Suburra la serie netflix 2

15 Migliori fiction italiane sulla mafia di sempre

Ormai lo sappiamo, gli italiani vanno pazzi per le fiction e le serie tv sulla mafia e questo non lo diciamo noi, ma lo dicono gli ascolti. Per esempio sono stati 7 milioni 146 mila spettatori che hanno seguito il “Capo dei capi” quando ai tempi uscì su canale 5 in prima serata, e ancora Rosy Abate che ha chiuso alla grande con 5 milioni di telespettatori.

Un caso curioso è stato quello della figlia di un ex mafioso di brancaccio che all’oscuro di tutto fino a quel momento, ha scoperto la vera identità del padre, lui si chiama Pasquale Di Filippo, era il boss di Brancaccio, da anni è un collaboratore di giustizia. Adesso l’ex capomafia se la prende con la Rai, a cui ha chiesto un milione di euro di risarcimento per via della fiction televisiva, Il cacciatore.

Ma non tutti sono contenti di sapere che l’italia, la sicilia in particolare viene ricordata per questi tristi eventi che hanno segnato un’intero popolo. procuratore aggiunto di Reggio Calabria, Giuseppe Lombardo ha detto di provare “la pessima sensazione che negli anni si sia stratificato nel tessuto sociale un pericoloso percorso di accettazione supina, e quindi di sostanziale normalizzazione, dei fenomeni criminali di tipo mafioso.

Le grandi mafie hanno capito che senza morti o azioni eclatanti l’attenzione dei media si abbassa, consentendo alle mafie di diventare invisibili e di moltiplicare la loro capacità di infiltrazione negli ambiti strategici. Detto questo vi lasciamo alla lista delle migliori fiction e serie tv italiane sulla mafia.

1. Il capo dei capi (2007)

ilcapodeicapi 2

Il Capo dei Capi è una miniserie in sei episodi andata in onda su Canale 5 tra Ottobre e Novembre 2007. Racconta la storia di Salvatore Riina, noto come Totò u Curtu, un boss mafioso di Corleone, in Sicilia. Riina è interpretato dall'attore palermitano Claudio Gioè e la serie è stata diretta da Alexis Sweet e Enzo Monteleone.

13 voti

2. Romanzo criminale (2005)

romanzo criminale serie 2

Gesta e misfatti della banda della Magliana.Roma, anni '70: il Libanese, il Freddo e il Dandi, tre giovani della piccola malavita romana, si uniscono per controllare il territorio. Dal sequestro del barone Rosellini al controllo del traffico dell'eroina, mettono in piedi una vera organizzazione criminale che ha la protezione della mafia e dei politici. L'unico che cerca di contrastare lo strapotere del gruppo è il commissario Scialoja che finisce per innamorarsi di Patrizia, la donna del Dandi.

7 voti

3. Suburra (2017)

Suburra la serie netflix 3

Nel 2008, criminalità organizzata, politici corrotti e Vaticano sono protagonisti di una sanguinosa lotta per il controllo di importanti terreni del litorale romano.

5 voti

4. Gomorra – La Serie (2014)

gomorra serie tv 2

Il clan dei Savastano, sotto il comando di Pietro, un boss temuto e rispettato da tutti, è uno dei più potenti e influenti della zona. Al fianco di Pietro ci sono molti uomini fidati, tra cui Ciro Di Marzio, "L'immortale", braccio destro del boss. È a lui che il boss fa affidamento nel caso in cui dovesse succedergli qualcosa. Il figlio di Pietro, Genny, non è pronto per prendere il controllo dell'enorme impero di famiglia, e sarà compito di Ciro guidarlo nella giusta direzione. Ma il clan rivale dei Conte mette in moto una serie di eventi che portano Pietro in carcere; il controllo del clan passa nelle mani di Imma, moglie di Pietro, diffidente nei confronti di Ciro e di Genny. Dopo un lungo periodo in Honduras Genny torna a Napoli, pronto per prendersi ciò che gli spetta. Ma nell'ombra qualcuno sta tramando per prendere il potere e far ricominciare la guerra con i Conte.

4 voti

5. Il cacciatore (2018)

il cacciatore 2

Le vicende di Saverio Barone, un giovane PM che nei primi anni Novanta diventa il protagonista della "caccia" ai mafiosi nella stagione immediatamente successiva alle stragi di Capaci e Via D'Amelio. Liberamente ispirato alla vera storia del magistrato antimafia Alfonso Sabella.

2 voti

6. La Piovra (1984)

La piovra 1984 2

Particolarmente importante è l’evoluzione narrativa con la quale viene raccontata l’espansione dei molteplici tentacoli della criminalità organizzata che danno il titolo all’opera: si passa dai traffici locali ed internazionali di droga in una Sicilia egemonizzata ed insaguinata dalla mafia della prima miniserie alla loggia massonica (dal nome Itala) ed agli apparati statali deviati della seconda, ambientata nella Roma dei palazzi del potere; nella terza miniserie lo scenario si apre a ventaglio raccontando gli affari della mafia finanziaria delle banche internazionali e dei traffici illegali di armi e scorie nucleari.

2 voti

7. Rosy Abate (2017)

Rosy Abate La Serie 2

Sono trascorsi circa 2 anni dalle vicende della Duomo di Catania e dalla creduta morte dell'Abate nell'esplosione di una pompa di benzina. Rosy in realtà ha cambiato vita: si è trasferita sulle coste della Liguria, sotto l'identità di Claudia Lodato (in onore dell'amica-nemica Claudia Mares deceduta anni prima), lavora come cassiera in un supermercato ed è fidanzata con Francesco, uomo premuroso e affidabile che la ama senza conoscere la sua vera identità. Ma il passato di Rosy è troppo ingombrante per rimanere sepolto a lungo. Due mafiosi, i fratelli Mirko e Stefano Sciarra, si rivolgono a lei portatori di una verità che scuote dalle fondamenta la sua nuova vita: suo figlio Leonardo è ancora vivo. Rosy ha una nuova ragione per tornare a lottare, ma deve guardarsi da Luca, vice questore di polizia e migliore amico di Francesco.

2 voti

8. Operazione Odissea (1999)

Operazione Odissea 2

L’ispettore di Polizia Paolo Cecchini, soprannominato “Omero”, è costretto a riorganizzare una squadra di poliziotti per scortare il pentito di mafia Sinatra dall’Austria a Palermo: la scorta è composta da Ulisse, Omero, Agamennone, Achille, Electra, Calypso e Telemaco, ma sono tutti giovani e senza esperienza. Il vero intento di Omero è quello di arrestare il boss mafioso latitante Santi Palvitano, ma durante un agguato organizzato proprio dal figlio di Parvitano – che tre anni prima uccise sia l’altra squadra che la moglie di Omero in un attentato – Omero rimane gravemente ferito e, prima che muoia, affida il comando a Ulisse. Nonostante le molte difficoltà durante il viaggio, riesce ad arrivare a Palermo e arrestare il boss Parvitano, anche grazie all’aiuto del poliziotto infiltrato Ernesto Musumeci, fratello di Telemaco, uomo della scorta di Sinatra.

1 voto

9. Squadra antimafia – Palermo oggi (2009)

squadra antimafia 1

Nelle prime quattro stagioni, ambientate a Palermo, vengono narrate le vicende della lotta tra Stato e mafia attraverso il vice questore di Polizia Claudia Mares, a capo della squadra antimafia di Palermo, e Rosy Abate, ragazza legata a un clan mafioso. Le due donne sono unite da un passato tragico che le ha fatte incontrare, divise dall'amore per il poliziotto Ivan Di Meo. Il termine di questo ciclo vedrà la morte del Di Meo, per mano di Rosy, e della Mares nella quarta stagione. Dalla quinta stagione le vicende si spostano a Catania.

1 voto

10. Alle origini della mafia (1976)

alle origini della mafia 2

Ciclo in cinque episodi che racconta la nascita e il progredire del fenomeno mafioso in Sicilia.

0 voti

11. Brancaccio (2001)

brancaccio 2

Dedicato alla memoria di don Pino Puglisi, religioso che ha dedicato la sua esistenza all'educazione e al riscatto dei ragazzi di strada a Brancaccio, Palermo.

0 voti

12. Giovanni Falcone – L’uomo che sfidò Cosa Nostra (2006)

Giovanni Falcone luomo che sfidò cosanostra 2

Palermo, 1980. Il Consigliere capo della Procura Rocco Chinnici affida a Giovanni Falcone, da poche mesi giudice istruttore, un'inchiesta pericolosa. Falcone si trova, così, ad indagare sulle connessioni fra mafia e gang di New York e, nel frattempo, s'innamora della collega Francesca Morvillo. Passa il tempo e il lavoro del giovane giudice diventa sempre più una minaccia per gli affari di "cosa nostra".

0 voti

13. Il clan dei camorristi (2013)

il clan dei camorristi 2

Nella guerra di camorra che oppone don Raffaele Cutolo ai clan emergenti della provincia si fa strada O'Malese, giovane, spregiudicato, affamato di potere.

0 voti

14. L’onore e il rispetto (2006)

lonore e il rispetto 2

Sicilia, anni ’50. Con la morte del suocero Rocco, Ersilia Fortebracci, moglie di Pasquale, finalmente può realizzare il suo sogno. Lascia il meridione agricolo e arretrato e si trasferisce al nord, terra del progresso, delle opportunità e del riscatto sociale. Così, armati di molte speranze e di un piccolo capitale, i Fortebracci arrivano a Torino. Una città produttiva e moderna, l’ideale per garantire ai due figli, Tonio e Santi, un futuro di benessere. Non tutto, però, andrà come nei piani di Ersilia…

0 voti

15. Maltese (2017)

Maltese Il Romanzo del Commissario 2

Trapani, 1976. Il commissario Dario Maltese, tornato in città dopo essere scappato per anni dalla Sicilia, è un uomo che si trova da solo a combattere contro un mostro di cui alcuni perfino negano l'esistenza: la mafia.

0 voti

Lascia il tuo voto

18 voti

Log In

Password dimenticata?

Password dimenticata?

Enter your account data and we will send you a link to reset your password.

Your password reset link appears to be invalid or expired.

Log in

Privacy Policy